formagella di tremosine

La Formagella originale. Quella di Tremosine!

by / 2 Commenti / 13 ottobre 2015

In questo ultimo periodo tra Albe in Malga ed escursioni mi sono dedicata parecchio alla montagna e ai formaggi. Devo ammetterlo, con grande piacere!

Siamo nella caratteristica Tremosine sul Garda, tra i Borghi più belli d’Italia, a circa 600 metri sul livello del mare.

tremosine

Che cosa mi ha portata fin qui? La curiosità per la Formagella, prodotto tipico del Parco Alto Garda bresciano, che io adoro. Lo dico sinceramente, è tra i formaggi più buoni che si possano trovare nei dintorni.

Nel mio frigo non può mancare, ma soprattutto…tra i dentini del mio Aron! Anche lui ne è ghiotto.

Formagella o formaggella?

formagella di TremosineSe pensi che mi sia sbagliata a scrivere, stavolta hai preso un abbaglio. La vera Formagella di Tremosine ha soltanto una “g”, il segno che la distingue dalle altre formaggelle comuni. Oltre al gusto, s’intende.

E’ un formaggio a pasta morbida, dal sapore delicato, ma pieno dell’aroma di erba di montagna. Un morso tira l’altro, ma…alla parte gastronomica ci arriviamo più tardi. Ora vediamo dove nasce.

Dall’alpeggio alla tavola

tremosine alpeggioPer produrre qualcosa di buono servono delle materie prime buone. Nel caso della Formagella parliamo di latte di prima qualità raccolto e lavorato presso il Caseificio sociale Alpe del Garda, che ho avuto la fortuna di visitare e conoscere a fondo.

Dobbiamo fare un ulteriore passo indietro, anzi, una passeggiata in mezzo ai verdi pascoli di Tremosine dove incontriamo le bruno alpine e la simpatica famiglia Facchini, proprietaria di una delle stalle più grandi dell’altipiano.

mucche a tremosine In questa fattoria la tecnologia non manca. Certo, con un numero così grande di mucche da mungere è necessaria, ma niente può sostituirsi all’esperienza dell’allevatore e alla sua grande dedizione quotidiana.

Come sappiamo le mucche mangiano e producono latte 365 giorni all’anno, senza sconti o vacanze! Oltre a questo gli allevatori devono anche badare agli alpeggi e ai campi, per preparare una scorta di paglia sufficiente a coprire l’intero arco delle quattro stagioni. Ho grande ammirazione per chi si dedica ad un lavoro così impegnativo, complimenti a Marco e Costante e agli allevatori del Consorzio.

Il risultato delle loro fatiche è latte eccellente ed un territorio ben curato, di cui andare fieri.

All’Alpe del Garda, casari al lavoro

alpe del gardaDalla stalla il latte va al Caseificio Alpe del Garda, uno stabilimento moderno con tecnologie all’avanguardia. Durante il giro guidato ho ricevuto un sacco di informazioni riguardo alla produzione della Formagella, ma quello che mi è rimasto più impresso riguarda sicuramente l’eccellente pulizia e il controllo dei processi. Il formaggio che ne esce è sicuro e incredibilmente gustoso, ancora autenticamente legato alle tradizioni di montagna perchè parte del lavoro viene svolto a mano.

Quali step deve superare la Formagella?

  • Analisi del latte
  • Bollitura e cagliata
  • Asciugatura e marinatura in acqua e sale
  • Stagionatura a temperatura controllata

alpe del garda

alpe del gardaDopo 40 giorni al fresco la Formagella è pronta per essere divorata! Ecco che siamo arrivati al momento tanto atteso, il pranzo all’Agriturismo Alpe del Garda, all’interno del caseificio.

Un pranzetto coi fiocchi

Capisco già dalla prima occhiata al menù e alla sala gremita che all’Agriturismo dell’Alpe del Garda si mangia bene. E a prezzi decisamente più contenuti rispetto alla costosa riviera del lago. Vale la pena fare qualche chilometro, spostandosi a Tremosine, per assaggiare piatti dai sapori tipici, legati alla tradizione bresciana ed al Garda.

Vuoi conoscere il menù?

menù TremosineAntipastino di salumi dell’agriturismo con sottaceti, polentina fumante e selezione di formaggi di Tremosine, Tortelli con ripieno di Formaggella e tartufo, Spiedo bresciano con tipica polenta “cusa” (con aggiunta di formaggi) e dulcis in fundo…gelato fatto in casa con latte fresco!

Ho chiesto porzioni mignon per poter assaggiare tutto, altrimenti non sarei andata oltre il primo piatto. Che dire, tutto delizioso e presentato con molta cura.

La Formagella me la porto a casa!

Alpe del GardaPuoi acquistare la Formagella nello spaccio aziendale in tutte le sue varietà: affumicata, alle olive, all’aglio selvatico, alle prugne, al peperoncino. Mi sono portata a casa un pezzo di quella al tartufo, dal profumo ineguagliabile ed una caciotta intera tradizionale, per dividerla con tutta la famiglia.

formaggio garda tremosineAll’Alpe del Garda trovi il “Garda Tremosine“, un formaggio fatto solo con latte di bruno alpina e stagionato, oltre a una varietà a “Latte crudo“. Nello spaccio aziendale oltre ai formaggi sono disponibili un’ampia selezione di salumi, prodotti tipici della zona, idee regalo e artigianato locale.

Dimenticavo! C’è anche un distributore sull’esterno dove acquistare latte e yogurt freschi. Naturalmente ne ho approfittato per gustarmeli a colazione.

TremosineSpero che questo viaggio all’Alpe del Garda ti sia piaciuto e possa ispirare la tua prossima gita enogastronomica alla scoperta della Formagella di Tremosine, di incredibile bontà.

Se ti trovi sull’altipiano fai una visita a Pieve di Tremosine e alla sua Terrazza del Brivido. Merita!

Per info: Alpe del Garda – Via Provinciale, 1 – 25010 Tremosine (BS) – Lago di Garda – Parco Alto Garda Bresciano
Tel. 0365.953050 – Fax 0365.953181 – Email: info@alpedelgarda.it – www.alpedelgarda.it

2 Comment

  1. Grazie per l’articolo in veste di Presidente dell’ associazione Pro Loco di Tremosine , che ha promosso questa giornata.

    • Grazie a voi per la splendida visita, ho apprezzato molto Tremosine, la Formagella e la vostra disponibilità. A presto!

      Ilenia

Lascia il tuo commento

Email (will not be published)