Parco Natura viva Tigre

Il Parco Natura Viva di Verona, molto più di uno zoo safari!

by / 0 Commenti / 2 luglio 2015

Ho aspettato di diventare mamma, prima di tornare, dopo moltissimi anni al Parco Natura Viva di Bussolengo, Verona. Ne è passato di tempo! Complice un fine settimana di vacanza e un po’ di “mal d’Africa” decidiamo di visitare per la prima volta lo zoo safari ed il parco con il nostro piccolo Aron.

In realtà non sapevo che cosa aspettarmi, pur avendo dato un’occhiata al dettagliatissimo sito web prima di partire.

Parco Natura viva Mappa

Hai voglia di conoscere gli animali e giocare insieme a loro? Vorresti vedere una tigre da vicino, accarezzare una capretta o festeggiare il tuo compleanno come un vero naturalista? Vieni con me e scopriremo insieme che cosa riserva il Parco Natura Viva a piccoli e grandi visitatori.

Lo zoo safari si trova a pochi chilometri dalle sponde del Lago ed è un’escursione che consiglio a tutti, specialmente alle famiglie, per una giornata di svago sul Garda.

Il Parco Natura Viva, diverso dallo zoo

Quanto è grande il Parco e quante specie di animali puoi conoscere? Il Parco Natura Viva si estende su 42 ettari di collina morenica, ospita 1500 animali di 280 specie diverse. Infatti ci è voluta una giornata intera per visitarlo tutto!

Parco Natura viva Pavone

Come dicevo prima non sapevo bene che cosa riservasse o meglio, avevo ancora impressa la vecchia concezione dello zoo, quella un po’ triste con gli animali chiusi in gabbia. Beh, mi sono ricreduta. Il parco prevede per ogni animale un’ambientazione il più vicina possibile a quella in cui si trova in natura: bosco per i lupi, alberi per le scimmie, bambù per i piccoli panda rossi, una serra tropicale per le farfalle e molti altri luoghi diversi, pensati apposta per ogni specie. Qui sotto vedi il bradipo in mezzo al verde.

Parco Natura viva BradipoDa alcuni anni ha iniziato ad affermarsi una concezione moderna di parco zoologico che prevede anche attività di tutela per le specie minacciate dall’estinzione e un ruolo partecipativo nella conservazione della biodiversità. Da semplice esposizione di animali esotici ad un attore fondamentale della loro conservazione. Sapere che una parte del tuo biglietto d’ingresso contribuisce a tutelare un po’ la natura di certo ti farà apprezzare di più la visita.

Allora andiamo a visitarlo!

Nella savana con il Safari d’Africa

La nostra visita parte da qui. Dopo un po’ di coda entriamo nella parte dello zoo safari visitabile in macchina, dove gli animali africani si muovono quasi in assenza di barriere, una bella sensazione! Gnu, zebre, antilopi e giraffe passeggiano tranquille e tu le puoi osservare molto da vicino (tenendo il finestrino chiuso, s’intende!). La mente è tornata all’ultimo viaggio in Kenya e al safari fotografico di qualche anno fa, nell’affascinante Tsavo Est.

Come in tutti i safari la parte più emozionante è avvistare i predatori, i più schivi. Così è stato anche in questo caso: l’occhio va a scrutare la presenza del leone o del ghepardo, purtroppo ci è sfuggita la iena. Sarà per la prossima volta!

Finito il tour in macchina dello zoo safari si passa al Parco, da visitare a piedi.

In giro per i cinque continenti

Un piccolo giro del mondo virtuale, tra gli animali dei cinque continenti. Il percorso suddivide lo zoo in diverse aree geografiche: Europa, America, Asia, Oceania, Madagascar, Sentieri d’Africa, Fattoria, Green Forest e Rettilario, Extinction Park.

In una giornata siamo riusciti a vedere tutto, tralasciando solo il parco dei dinosauri, per privilegiare gli animali in carne ed ossa e fare qualche sosta in più.

In Asia con la tigre

Parco Natura Viva Panda

La nostra scoperta comincia dall’Asia. Ecco spuntare un musetto rossiccio dietro al fitto bosco di bambù, è il Panda Rosso, uno dei tanti animaletti in via di estinzione. Dopo il ponticello orientale troviamo il cammello, la cicogna nera, il gipeto, il cavallo di Przewalski, il leopardo delle nevi e lei, la tigre!

Parco Natura Viva Tigre

Puoi vederla davvero da vicino. Passa continuamente davati alla grande vetrata, si tuffa in acqua per rinfrescarsi e dopo qualche minuto eccola di nuovo immersa in piscina. Ti sembrerà di poterla accarezzare! Proseguiamo con gli animali del continente americano.

L’America dei Coati

Tapiro, Orso Andino, Ocelot (un felino), il famosissimo bradipo e…anche in America un tuffo al cuore! Abbiamo rivisto i coati, simili ai procioni, che si aggiravano tra le radure del Messico, in cerca di frutta e cibo. Degli animali davvero graziosi, compagni di viaggio di nozze! Mi viene voglia di scrivere un blog di viaggi…

Parco Natura Viva Coati

Torniamo al Parco Natura Viva a conoscere i cani della prateria. Questi non ho mai avuto la fortuna di vederli dal vivo prima e mi sono piaciuti tantissimo!

Parco Natura Viva Cani prateria

Ci sembra già di aver fatto tantissima strada. Ci vuole una pausa…è il momento del pranzo.

Mangiare al Parco Natura Viva

8 bar con tavola calda e self-service sanno soddisfare tutte le esigenze, dai panini ai piatti freddi, dal pasto completo al toast. Noi abbiamo optato per la meno salutista delle opzioni lanciandoci sul fast-food, anche se la prossima volta mi piacerebbe sfruttare una delle aree attrezzate per pic-nic, per mangiare in tranquillità all’ombra degli alberi. L’hamburger con patatine non rientra tra le mie passioni.

Parco Natura Viva mangiareVisto che siamo in un parco mi sembra la soluzione migliore. Vicino ad alcuni chioschi hanno pensato bene di predisporre dei parchi giochi, così mentre i genitori finiscono di mangiare i bimbi possono andare a divertirsi.

Per le famiglie con bimbi piccoli: all’interno dello zoo safari ogni bagno è attrezzato con fasciatoio, quindi niente paura!

Green Forest e rettilario

Per smaltire il pranzetto entriamo nella serra: immersi nell’ambiente e nella temperatura (!) tropicale, in mezzo a liane, farfalle e tantissimo verde. Ti farai una sauna, ma per vedere coccodrilli, tartarughe, piranha e farfalle ne vale la pena!

Parco Natura Viva Serra

Arriviamo al punto dolente…il rettilario. Dato che ho la fobia dei serpenti me lo sono risparmiato. Se vuoi sapere com’è dovrai andarci perchè io non te lo posso raccontare.

I ruggiti dei sentieri d’Africa

Si torna nel Continente Nero con ippopotami, il raro rinoceronte, gli oranghi. Gli spazi in cui vivono sono davvero ampi e verdi, con un bel laghetto in cui sguazzare. Passiamo veloci verso la prossima isola, quella che ha fatto ridere migliaia di bambini…Madagascar!

Parco Natura Viva Africa

L’associazione con il cartone animato è inevitabile. Come dimenticare le avventure del Leone Alex ed i simpaticissimi lemuri? Qui dal 2009 vive anche il Fossa, unico loro predatore. Il Parco Natura Viva è il primo parco in Italia ad ospitarlo.

Due passi in Oceania

Parco Natura Viva Australia

Facciamo un giro veloce per l’oceania, osservando la testa colorata del casuario, un uccello simile allo struzzo, ma più piccolo e molto colorato, anche lui in via di estinzione nelle zone della Nuova Guinea. Tra gli altri animali vediamo anche il cigno nero, bello, ma meno elegante del cigno bianco che popola i nostri laghi.

Facciamo amicizia con le caprette della fattoria

Eccoci alla parte che al nostro piccoletto è piaciuta di più: la fattoria degli animali! Non serviva andare così lontano per accarezzare le caprette, però ci siamo divertiti talmente tanto che non vediamo l’ora di tornarci di nuovo.

Parco Natura Viva Fattoria

L’Europa dello zoo safari

Siamo quasi alla fine, ci manca soltanto l’Europa. Gatto selvatico, lupo, bisonte europeo e le renne di Babbo Natale! Non manca niente. Sembrano a loro agio, ognuno nel suo abitat fatto di sottobosco e foreste.

Parco Natura Viva FenicotteriChiudiamo il nostro tour con i bellissimi colori dei fenicotteri rosa. Che splendore!

Come arrivare al parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva è a pochi chilometri dal Lago di Garda e a 18 km da Verona. Puoi parcheggiare in una grande area, organizzata (con parcheggiatori) e raggiungere il parco in due minuti.

Tante altre attività oltre alla visita allo zoo safari

Come ti dicevo all’inizio il Parco non è solo una casa degli animali, ma tra le tante attività sviluppa progetti di sensibilizzazione, proposte per la scuola e le famiglie, giornate dedicate agli animali ed eventi.

Parco Natura Viva CasuarioSe ti piace l’idea puoi perfino festeggiare il tuo compleanno all’interno del parco.

Biglietti e prezzi per lo zoo safari

Baby da 0 a 2 anni – gratis

Bambino dai 3 ai 12 anni – € 15,00

Adulto dai 13 anni in poi – € 15,00

Sono previsiti Family Ticket cumulativi e abbonamenti. Per altre informazioni visita il sito.

Parco Natura Viva

Loc. Figara, 40 – 37012 Bussolengo (Verona) Italy

Tel: 045 7170113 – Email: info@parconaturaviva.it

Sei mai stato/a al Parco Natura Viva? Hai qualche domanda che non ho chiarito nel post? Lasciami la tua opinione nei commenti.

Lascia il tuo commento

Email (will not be published)