Ristorante Giardino Verdi - Antipasto

Cucina mediterranea a Riva del Garda, il Ristorante Giardino Verdi

by / 0 Commenti / 5 gennaio 2015

Cominciamo l’anno nuovo parlando di cibo. Inauguro la sezione gusto con la recensione di un ristorante di Riva del Garda in cui non ero mai stata e che si è rivelato una piacevole sorpresa.

Il Ristorante Giardino Verdi, che si trova nell’omonima piazza, non l’avevo ancora scoperto. Infatti è aperto al pubblico da circa un anno, pur essendoci sempre stato, in precedenza, solo come hotel.

All’ora della prenotazione ci presentiamo al ristorante ed il nostro tavolo è lì che ci aspetta. L’ambiente è moderno, recentemente rinnovato, con una sala luminosa, pareti colorate e delle nicchie in mattoncini.

Cucina mediterranea e locale, scopriamola insieme

Inizio a sbirciare il menù e gli amici che sono già stati al Giardino Verdi ci consigliano di ordinare qualcosa a base di pesce. Come leggo anche sul biglietto da visita, la specialità è “cucina mediterranea e locale, pesce di mare e di lago, pasta fatta in casa e non solo…”. Quindi, senza esitazione ordiniamo un antipasto misto di pesce e uno dei piatti forti della casa, le trofie ai frutti di mare in crosta di pane.

Continuo comunque a leggere il menù per farmi un’idea degli altri piatti e trovo una buona selezione di antipasti, anche a base di carne, come il tipico carpaccio di carne salada ed altri antipasti adatti a vegetariani, come il tomino piemontese con indivia belga o una interessante caprese di bufala gratinata in pasta kataifi.

La scelta di primi piatti è particolarmente ricca ed include pasta fatta in casa e primi tipici della cucina trentina, come i canederlotti allo speck su fonduta di Trentingrana e gli strangola preti con burro fuso. I secondi sono meno numerosi, ma adatti a soddisfare tutti i gusti, si va dalla classica tagliata di manzo ad un piatto unico abbastanza insolito, a base di patata dolce americana, pollo alla soia e panna acida all’erba cipollina. Incuriosita, la mia amica l’ha ordinato e ne è rimasta molto soddisfatta.

Ristorante Giardino Verdi - Sarde

Sarde in sisam

Dall’antipasto al dessert

Ecco arrivare gli antipasti. Assaggiamo la trota bianca in agro di aceto di mele e arancio con verdurine croccanti e polenta fritta e delle sarde di mare alla gardesana “in sisam” e pane casereccio grigliato. Io che non sono un’appassionata di agrodolce e sarde ho apprezzato sia che la marinatura della trota fosse molto delicata che le sarde non risultassero troppo salate. Il sisam, per chi non lo sapesse è un modo antico e tipicamente gardesano di cucinare le sarde, i cui ingredienti principali sono cipolla e aceto. In aggiunta c’era anche un piatto con salmone affumicato, riccioli di burro e pane caldo.

Ristorante Giardino Verdi - Trota

Trota in agro

Dopo una breve pausa ecco arrivare le trofiette in crosta di pane, servite direttamente al tavolo. Aperta la copertura di pane si libera un piacevole profumo di frutti di mare. In un attimo ecco servito il nostro primo piatto, ricco di cozze, vongole, gamberi, seppie, pomodorini e qualche polipetto. Davvero ottimo!

Ristorante Giardino Verdi - Trofie

Trofie ai frutti di mare

Le porzioni sono abbondanti, tanto da farci saltare direttamente al caffè senza passare per il dessert, a cui di solito non rinuncio mai. Nella scelta c’erano strudel di mele, torta sbrisolona, tortino al cioccolato e tartufo. Sarà per la prossima volta! Magari d’estate quando si potrà godere della bella terrazza esterna sui giardini.

Di questo ristorante ho apprezzato l’ottimo servizio, una cucina curata anche nella presentazione ed i prezzi che ho trovato molto onesti se rapportati alla qualità.

Per informazioni:

Il Ristorante Giardino Verdi si trova nel centro di Riva del Garda, a pochi passi dalla Rocca.

Per prenotare: Tel. 0464 567454

Lascia il tuo commento

Email (will not be published)